BENVENUTI - WELCOME

Sei Maggiorenne? - Are you of age?

Liquori

Gran Classico Bitter Tempus Fugit CL.70

Tempus Fugit
Gran Classico Bitter è un liquore creato seguendo la ricetta de “L’Amaro Italiano di Torino”, che risale agli anni ’60 dell’Ottocento. Gran Classico deriva dalla macerazione di 25 erbe aromatiche e radici, tra cui assenzio, genziana, buccia di arancia amara e rabarbaro. Inoltre Gran Classico offre alla cultura cocktailiana un ingrediente amaro alternativo e complesso.
Per visualizzare i prezzi del prodotto:  Login / Registrati

Pagamenti sicuri

Caratteristiche

Tipologia

Liquori

Provenienza

U.S.A.

Percentuale Alcolica

28 %

Palato

sapore equilibrato tra dolce e amaro

Vista

dorato e ambrato

Olfatto

aroma multiforme, dolcezza amarognola

Gran Classico Bitter Tempus Fugit è un amaro aperitivo creato seguendo la ricetta del “Bitter Italiano di Torino” risalente agli anni 1860. Originariamente prodotto a Torino, in Italia, sotto il nome di Torino Gran Classico. La ricetta fu successivamente acquistata nel 1925 dalla piccola distilleria svizzera E. Luginbühl, e da allora è stata prodotta una versione per il consumo principalmente locale. Gran Classico Bitter Tempus Fugit è stato sviluppato tornando alla ricetta originale; Gran Classico Bitter Tempus Fugit nasce da una macerazione di 25 erbe aromatiche e radici tra cui assenzio, genziana, scorza di arancia amara, rabarbaro e issopo. La macerazione gli conferisce un colore dorato e ambrato decisamente accattivante, senza l'aggiunta di alcun colore aggiuntivo. Gran Classico Bitter Tempus Fugit è ottimo degustato da solo con ghiaccio o con una soda, ma è ottimo anche come ingrediente in diverse ricette.
I liquori di Tempus Fugit sono dedicati alla gloria del buon cocktail. Uno dei fondatori di Tempus Fugit Spirits è anche creatore del protocollo moderno per l’acclamato Vieux Pontarlier Absinthe e, inoltre, è responsabile della creazione e dello sviluppo di oltre 25 marchi di assenzio europei. L’azienda ha anche un’altra importante missione: quella di ricercare e ricreare i rari liquori che una volta costituivano la base dei cocktail pre-proibizionisti, utilizzando protocolli storici del XIX secolo con riferimenti incrociati in diverse lingue. L’obiettivo è quello di ricreare i migliori e rari cocktail provenienti dalle pagine della storia per soddisfare i palati più esigenti.